De Marchi X Fausto Coppi merino polo

Polo in lana Merino X Fausto Coppi, grigio-blu

Disponibile
Non Disponibile
Colore
  • Sky-Stone
Taglia
Quantità
200,00 $ USD

Materiali da origine Sostenibile
Spedizione Gratuita: ITA da 130 Euro/ UE da 150 Euro/ ExtraUE da 200 Euro
Consegna in 24/48 Ore
Pagamenti Sicuri
Presenza in oltre 30 Paesi di tutto il Mondo

L'8 settembre del 1947 Fausto Coppi e Gino Bartali, invitati da Emilio De Marchi che da poco aveva avviato la sua attività di produzione di maglieria ciclistica, fecero visita a Conegliano.
Il Campionissimo è da molti considerato il più grande ciclista di tutti i tempi e da sempre è stato in competizione con Eddy Merckx, oltre che per meriti sportivi anche per il fascino del personaggio per l’influenza che ha saputo esercitare nell’immaginario collettivo di tramite una presenza che andava al di la dei soli risultati sportivi.
Il suo compagno di squadra Geminiani disse di lui che rappresentava meglio di chiunque altro “l’avanguardia ciclistica da venire” e che aveva “reinventato il ciclismo post bellico”. Di sicuro il suo approccio di rottura rispetto al passato in fatto sia di metodi che di apparenza ne fecero la prima icona di stile dello sport di quegli anni. Magro e pallido, rispetto ai suoi colleghi più in carne, rivoluzionò anche il phisique du role del ciclista.
La sua influenza attraverserà i decenni fino ai giorni nostri e coinvolgerà ciclisti alla stregua di Eddy Merckx, Bernard Hinault e Chris Froome.
In una foto originale di Emilio De Marchi Coppi è ritratto in visita a Conegliano con indosso una polo a righe che ha ispirato questa riedizione esclusiva dedicata al Campionissimo in occasione del settantacinquesimo anniversario di attività De Marchi.
Smacchinata individualmente da un esclusivo filato di lana Merino sostenibile 100% Super Extra Fine, la polo Fausto Coppi è una vera e propria opera di arte artigiana in fatto di maglieria d’alta gamma. Realizzata in serie limitata in due varianti colore, bianco-celeste e grigio-blu (150 esemplari per modello), è corredata dalla firma di Emilio De Marchi ricamata al petto e da un certificato numerato e firmato da Fausto Angelo Coppi, figlio del Campionissimo.
La polo Fausto Coppi ha una vestibilità asciutta in linea con gli altri prodotti della linea Heritage De Marchi ed ha una tasca posteriore realizzata in tela di cotone, rispettivamente Chambray nella variante grigio-blu ed Oxford in quella bianco-celeste.

Scheda tecnica

Clima
Intermedio
Uso
Strada, Gravel, City Adventure
Materiale
pura lana extra fine
Genere
Unisex
Vestibilità
classic
Linea
Heritage
Manutenzione
lavare a mano in acqua fredda, usare poco sapone neutro, non lasciare umido, non candeggiare, non lavare a secco, stiratura tiepida, non asciugare in asciugatrice

Fatti ispirare

Pagine della nostra storia

In questa foto originale Fausto Coppi è ritratto con indosso una polo a righe che ha ispirato questa riedizione esclusiva dedicata al Campionissimo.

Elda De Marchi per il Campionissimo

Fausto Coppi, il più popolare ciclista dell'epoca d'oro, coronò la sua incredibile carriera con la vittoria del titolo mondiale nel 1953.

Per quell'occasione, Elda De Marchi - figlia di Emilio De Marchi, nostro fondatore e campionessa di ciclismo - realizzò la maglia "iridata" che Coppi vestì, come da tradizione, l'anno successivo.

chat Commenti (0)